TORNA ALLE NEWS

Dopo 7 anni, Diquigiovanni torna tutta vicentina

14 maggio 2016

Grazie ad un pool di tre imprenditori, la nostra azienda torna ad essere al 100% vicentina. 

Dopo la cessione nel 2009 ad Alto Partner Sgr, fondo di private equity specializzato nello sviluppo di PMI italiane, Diquigiovanni torna in mani venete.

L’acquisizione al 100% è avvenuta per opera di Paolo Tosti, già amministratore delegato dell’azienda, investitore di maggioranza, e dai soci Lodovico Lorigiola, CFO dell’azienda dal 2010, e Nazareno Barausse, presidente di Barausse Spa, azienda specializzata in porte interne di design, con cui da anni è attiva una collaborazione commerciale.

Focus dell’operazione è dare continuità al progetto imprenditoriale già avviato in questi anni con successo da Tosti, ora amministratore unico, e creare una piattaforma commerciale comune con Barausse Spa, per sviluppare in modo congiunto il mercato sia nazionale che internazionale.

In un momento così difficile per l'economia, questa acquisizione rappresenta la prova della fiducia che i tre soci hanno nei confronti della nostra azienda, leader nazionale nel settore dei serramenti.


Condividi

TORNA ALLE NEWS